Questo sito nasce da due appassionatissimi giocatori di biliardino, Ludovico e Fabio, giocatori a tempo perso ma grandi esperti del tavolo di plastica e degli omini fusi al ferro. Amanti del calciobalilla e di giochi casalinghi di vario genere, dal ping pong al basket passando per giochi da tavolo come il subbuteo o giochi di carte come il burraco, i due invasati del biliardino sono oramai alle prese con tornei in tutta Italia grazie anche all'esperienza maturata in anni di tavolo da gioco. Insieme a quelli del Subuteo, i ventidue giocatori del biliardino, identici per dimensioni e colore, storicamente metà rossi e metà blu, acquistano per gli abituè di questo gioco un volto, un nome e una fama. L'immaginazione porta delle facce piatte ad assumere un volto umano, delle espressioni e un ruolo in campo, proprio come i giocatori di una vera squadra di pallone.