In seguito al grande boom del calcio balilla in tutto il mondo, nel 2002 fu fondata la prima Federazione Internazionale di Calcio da Tavolo (International Table Soccer Federation, ITSF), che attualmente vanta ben 50 nazioni associate. La sede operativa della Federazione è situata in Francia, precisamente a Nantes.
I due principali obiettivi della Federazione Internazionale del Calcio da Tavolo è la promozione del calcio balilla e l'individuazione delle regole di gioco.
Nel 2004, in Valle d'Aosta, si è tenuto il primo Campionato del Mondo di calcio balilla che annoverava circa 80 giocatori appartenenti a 20 differenti nazioni. Il titolo è stato assegnato al giocatore belga Frederic Collignon, considerato il giocatore di biliardino più forte del mondo.
Nel 2006, ad Amburgo, la Federazione Internazionale di Calcio da Tavolo ha istituito la prima Coppa del Mondo di calcio balilla per nazioni. In occasione della competizione era previsto che i giocatori si sfidassero utilizzando per la prima volta tutti i diversi tavoli da biliardino ufficiali